27 December 2019

Chiara

CATEGORIE:   HUMANS OF CAMPLUS

“Invece mi importa,

convinto che la mia esistenza

abbia increspato la superficie dell’Essere

che, dopo la mia piccola onda,

così limitata, insignificante e fugace,

sarà diverso da prima

e per principio rimarrà diverso da sempre”

Questa pagina del Diario di Vaclav Havel, dissidente della Cecoslovacchia, è l’invito che ho rivolto agli studenti al termine della giornata di inizio d’anno. Quello di esserci, proponendosi e coinvolgendosi in prima persona nella vita di Collegio, perché il contributo di ciascuno, “piccola onda”, è importante e unico.

Chiara Michelis, Direttrice, Camplus Lingotto 

#HumansOfCamplus

*fotografia scattata in occasione della visita al Sermig di Torino